Dimagrire vuol dire perdere massa grassa e basta. Spesso però vedo persone che al fine di perdere peso limitano così tanto il loro introito calorico da ottenere in realtà un deperimento, ossia una perdita di massa muscolare. C’è una grande differenza tra DIMAGRIRE e DEPERIRE.

Quando una persona limita troppo l’introito calorico con un regime restrittivo, può anche perdere un po’ di massa grassa ma in realtà perde anche molta massa magra (formata soprattutto da muscolo). Se si perde massa muscolare la conseguenza, nel lungo periodo, è quella di abbassare il proprio metabolismo arrivando anche al controsenso di ingrassare mangiando la famosa foglia di insalata! E’ vero che la bilancia segnerà meno kg, ma la composizione corporea non ne avrà sicuramente giovato e lo specchio stesso vi rimanderà una immagine di corpo meno tonico, svuotato e con ritenzione idrica.

Dimagrire invece è un’altra storia: vuol dire alimentarsi in base al proprio fabbisogno energetico in modo bilanciato, allo scopo di bruciare solo massa grassa e rinforzare invece la massa muscolare, con un conseguente aumento del metabolismo basale. Cosa mi devo aspettare dalla bilancia? In termini di kg forse poco, o sicuramente meno che nel deperimento, perché il muscolo pesa…ma a noi piace averlo perché è lui che brucia il grasso!. In termini di taglie avrò grandi soddisfazioni e anche lo specchio rimanderà una immagine di corpo tonico, muscoloso e asciutto.

Il concetto di peso in kg deve essere accantonato per ragionare in termini di composizione corporea!

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *